venerdì 19 luglio 2013

Cascate della Prata e della Volpara

Ancora un'escursione :) questa volta nel parco del Gran Sasso e dei monti della Laga..perchè un pezzettino sta anche nelle marche :)
Non pensavo ci fossero così tanti sentiri anche in quest'altro parco e molto meglio segnalati ^_^

Questa volta abbiamo visto 2 cascate..una più bella dell'altra anche se il percorso per arrivare era descritto come E, cioè media difficoltà..ma insomma..in alcuni punti era un pò difficilino e molto in salita :)
Comunque all'inizio si cammina su una strada bella larga che porta fino a un rifugio (leggi casa privata perchè di quello si trattava..).
Verso metà strada si incontrava un bivio per le prime cascate, quelle della Prata.
Il fiume formato dalle cascate, ne formava anche altre altrettanto belle..avrà fatto 5 o 6 salti tutti staccati da loro..ma tutti fatti da pietre fatte a scaglie..sembravano tutte scalette :)

1c
2c
 
La cascata vera e propria era enorme anche se non si vedeva bene per le piante.

3c

Poi si continuava per il percorso..incontrando anche 2 "reperti storici"..ora non mi viene la parola adatta :)
Una era "casette"..non c'era la storia, ma sembravano tutti rifugi di pastori fatti con le pietre..
L'altro era "fornetto", una caverna con all'imboccatura un forno dove cuocevano il pane mentre si fermavano per riposare..

4c


Poi anche un altra cascata piccola ma troppo carina, chiamata "Rio d'Imito"..e poco più avanti "Bacili", un pezzo in discesa di pietra viva dove l'acqua scendeva ad una velocità pazzesca!!

DSCN1712
DSCN1720

E alla fine, la cascate della Volpara..distanti dal punto di osservazione 10 anni luce e con molte piante in mezzo..abbiamo provato ad avvicinarci ma ho preso l'ortica, momenti non cado di sotto nell'acqua e nn abbiamo risolto niente per giunta!!!
Vabbè, anche questa però molto bella :) inzia a 2000 metri e viene giù fino a 1200 metri..

DSCN1725


In 23 anni ( tra 4 giorni 24 :D) che vivo nelle marche, non pensavo ci fossero tutte queste cascate da vedere!! ihihihihi

lunedì 15 luglio 2013

Lago di Bolsena e d'intorni

Buon inizio settimana!!! ^_^
Ancora un post sui miei viaggi in giro per il mondo..oddio, proprio mondo mondo no, però il modo di dire è così, quindi, i miei viaggi per il mondo :D

Gli ultimi 2 giorni di giugno siamo stati al lago di Bolsena e d'intorni come regalo per il nostro anniversario :)
Invece di farci dei regali, ho pensato che potevamo fare così e anche la mia controparte ha accordato ^_^

L'hotel l'abbiamo trovato a Viterbo anche se non valeva molto..mi ha deluso perchè non valeva affatto 60€ e le foto sul sito non sono reali..sono molto più "vecchie" le camere da come si vede in foto.
Per il resto invece è andato più che bene perchè siamo partiti non sapendo che fare 2 giorni al lago e invece abbiamo visto tante cose!!!

Siamo arrivati a Viterbo alle 14 e siamo ripartiti subito per vedere il lago e in particolare il paese che si chiama Marta.
Costeggia il lago ed è molto carino e semplice :)

1b


Fatto un giretto, abbiamo visto che Bolsena era a 30km così siamo andati lì e abbiamo visto la città.
Molto bella..soprattutto il castello con l'acquario e il museo etrusco.
Adoro vedere i musei e poi con 5 euro avevamo il museo, l'acquario e potevamo salire sulla terrazza panoramica :)
Ma la cosa più bella era che ovunque ti guardavi, era pieno di ortensie..bellissime!!!
Piante enormi!! con fiori altrettanto enormi :)

3b
2b

Come molte di voi sapranno, io colleziono cartoline e oltre a riceverle (tante volte le chiedo anche ahahah= le compro io stessa..e mentre le sceglievo, abbiamo visto un paesetto bellissimo che nn conoscevamo..così telefono alla mano con la cartina abbiamo visto che era a 30km..
Presa la macchina e siamo partiti :D

Ma non era solo il paesetto carino ma anche tutti quelli incontrati lungo la strada :) Come Montefiascone, patria del vino "Est!! Est!! Est!!" che non conoscevo e che ha persino una leggenda dietro, che narra che nell'anno mille, un vescono era in missione verso il papa.
Siccome era un intenditore di vini, mandava il suo coppiere in avanscoperta per vedere dove c'era il vino più buono.
Quando lo trovava, lui scriveva "est" cioè "c'è" se era buono, "Est! Est!" se era molto buono.
Arrivato a Montefiascone, trovò questo vino buonissimo e non sapendo come far capire la sua bontà, scrisse "Est!! Est!! Est!!" 3 volte e con 6 punti esclamativi.
Il vescono condivise il parere del coppiere e una volta compiuta la missione si stabilì al paese dove si dice morì per il troppo bere.
E per suo volere, ad ogni anniversario, veniva svuotata una fiaschetta sopra la sua tomba.
(fonte: qui)


Forte no?? Però lì non ci siamo potuti fermare..la prossima volta ^_^
Il paese che cercavamo si chiama Bagnoregio dove c'è la Civita di Bagnoregio, la città vecchia arroccata su una collinetta e accessibile solo a piedi.
Noi l'abbiamo trovata grazie ad un signore che ci ha aiutati (senza che gli chiedessimo niente poi..si è avvicinato spontaneamente...non ci era mai capitato!! Molto gentile ^_^) perchè le indicazioni nel paese lasciano molto a desiderare..vi dico solo che si arriva proprio sotto al ponto con la macchina ma noi invece l'abbiamo lasciata tipo 2 km più lontano per colpa di un divieto di transito che in realtà nn valeva -.-
Cmq apparte questo, ne è valsa la pena..davvero bellissimo!!!

4b
5b

Infine, domenica mattina abbiamo visitato Viterbo che ha un quartiere Medievale ben conservato..davvero suggestivo ^_^

7b


E infine infine, lungo la strada di ritorno, una foto a Orte..anche lei arroccata su un cucuzzolo della collina :D
6b

Insomma, una gita ben riuscita che mi è piaciuta proprio ^_^
Ve la consiglio anche a voi :)

martedì 9 luglio 2013

Cascate di San Lazzaro (Pg)

Rieccomi :)
Questo inizio di settimana ho 2 giorni liberi in cui non lavoro..quindi mi dedico a fare dei post :)
Anche se non so se è stato un bene stare 2 giorni a casa..perchè ora come ora la voglia di andare a lavorare è finita..voglio le ferie!!! E domani non so come ci tornerò a lavoro per altre 2 settimane prima di agosto..uffffffffffff!!!!

Non ci pensiamo va..vi racconto un'altra escursione fatta la settimana dopo dell'ultima che vi ho raccontato.
Abbiamo visto le cascate di San Lazzaro, vicino Preci (PG) che in dialetto vengono chiamate del "Cugnuntu".
Anche questa volta tutto il percorso all'ombra..e io non mi abbronzerò mai -.-
Penso che mi conviene di più andare al mare a sto punto..
Cmq..dicevamo..

Il percorso questa volta era molto più breve dell'altra volta..una mezz'oretta all'andata e poi un'altra al ritorno.
Solo che all'andata ci sono milioni di foto da fare e il pranzo da cibare, quindi ci si mette di più :D

Per di più il percorso costeggia il fiume e in alcuni pezzi è il fiume stesso..per fortuna che non era molto profondo e le scarpe anche se non di marca, hanno tenuto bene :)
Certe volte anche quelle non troppo costose fanno il loro dovere..certo, quelle di marca saranno migliori di sicuro, ma costano troppo!!!
Piccola parentesi :D

Vi lascio alle foto ^_^

2a
1a


Fino ad arrivare alla cascata..bella bella..arrivati alla gola, tirava un vento!! e che freddo!!!!
E bastava che si girava "l'angolo" e tornava subito il caldo :)

DSCN1518
DSCN1517

Una bella passeggiata, leggera e fresca :)

lunedì 1 luglio 2013

Escursione: Lago di Fiastra (MC)

Ormai si è capito..mi si rivede di mese in mese..
Mannaggia!!!! Ma perchè non riesco a organizzarmi??!!!!
Forse anche perchè il mio pc ormai non è più mio da quando i miei hanno imparato ad usarlo..grrrrrrrrrr!!!!

Ma lasciamo stare va..e pensiamo ad altro :)
Come state???
Io tt bene dai..allergia a parte, in questo mese e mezzo ho fatto sempre qualcosa, anche se non molto di creativo..più che altro ho fatto dei ricami ma che non posso mostrare in quanto di un RR :)
Appena finisce vi mostro perchè ne sono molto orgogliosa!! ^_^

Ma dicevamo..ormai sapete che io giro molto per il mondo che mi circonda..soprattutto nelle marche (provincia di Mc perchè c'è il parco dei Sibillini) e anche umbria perchè facciamo le escursioni in montagna.
Ma ogni tanto facciamo anche qualche vacanzina fuori..poi vi racconto :)
Oggi vi racconto della prima escursione della stagione..visto che era il primo giorno di sole della stagione!!
Siamo stati al Lago di Fiastra, nell'entroterra maceratese.
Essendo già parco lì, abbiamo trovato un sacco di percorsi e ne abbiamo fatti 2..all'inizio ne dovevamo fare uno solo, ma era corto...alla fine invece facendo pure l'altro abbiamo fatto tardi perchè era lunghissimo!!!
Avremmo fatto sui 10km..perchè il totale del percorso era 14km..ma nn ne abbiamo fatta una parte.

La prima parte conduceva alle Lame Rosse, una serie di spuntoni creati dalla pioggia e dal vento.
Infatti la roccia lì è fiabilissima..tant'è che mentre passavamo cadevano i sassi da soli!!!

1


Bello da vedere, ma finito lì :) mezz'ora all'andata e mezz'ora di ritorno ecco :)
Così abbiamo continuato sul percorso e siamo andati avanti..ad un certo punto arriviamo su una collinetta e scorgiamo il lago.,.lontanissimo!!! ed eravamo partiti da lì!!

3


Cammina cammina..non arriviamo mai!!
Quasi ci siamo scoraggiati, ma alla fine qualcuno ci ha aiutato dall'alto perchè abbiamo trovato un cartello indicativo del percorso..dovevamo trovare la grotta dei frati.
Rassicurati dal cartello ci avviamo..dietro una curva praticamente vediamo il vero percorso da fare..che se ci mettevamo seduti per terra e ci laciavamo arrivavamo prima alla fine..una discesa pazzesca!! pendenza esagerata..come si dice qui "siamo scesi con le mani e con i piedi".
Diffidate sempre dalle grotte dei frati..le facevano in posti sperduti e difficili da trovare..

Alla fine almeno era caratteristica..

2


Ma che faticaccia risalire!!! Ancora mi fanno male i polpacci -.-

Quindi...diffidate dai frati eremiti..diffidate dal tempo perchè se vi sembra presto, poi diventa tardi..ma almeno si vedono tanti bei posticini ^_^
Ciaoooooooooooooo!!!!